ti tiene informato

Cerca

cronacacity su twitter

Find me on...

La Regione Liguria istituisce una commissione contro discriminazioni sessuali

La Regione Liguria ha istituito una commissione contro le discriminazioni dovute all’orientamento sessuale. L’iniziativa, su idea dell’assessore al Welfare Lorena Rambaudi, ha come obiettivo fornire dati qualitativi e quantitativi sul fenomeno della discriminazione sul lavoro delle persone gay, lesbiche e transessuali. “Il nostro obiettivo - spiega l’assessore Rambaudi - è quello di contrastare i comportamenti discriminatori. Il mercato del lavoro deve essere sempre più trasparente ed efficiente, fondato sul diritto di ciascuna persona di transitare da un posto all’altro senza alcuna discriminazione”. Non è la prima volta che la Regione Liguria propone una legge contro l’omofobia. Già nel 2009 era stata proposta un’iniziativa simile. “Oggi - ha detto Rambaudi - è disponibile a collaborare con il Ministero del Welfare e a mettere in campo iniziative autonome nell’ambito del coordinamento regionale”. A costituire la commissione, oltre ad alcune strutture regionali, le associazioni maggiormente impegnate nella tutela delle persone con un diverso orientamento sessuale o identità di genere.

Note

  1. postato da cronacacity

Caricando